Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

BANDO PER L’AVVIAMENTO DEI GIOVANI AGRICOLTORI

02-07-2015   

BANDO PER L’AVVIAMENTO DEI GIOVANI AGRICOLTORI

 La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, promuove il ricambio generazionale in agricoltura con l’obiettivo di aumentare la redditività e competitività del settore, attraverso l’insediamento di giovani agricoltori.

Con l’avviso pubblico “Aiuto all’avviamento di imprese per giovani agricoltori” si interviene secondo una logica di progettazione integrata che consente di ottenere un premio per l’avviamento dell’attività agricola e dei contributi agli investimenti attraverso l’attivazione obbligatoria di almeno uno fra i seguenti tipi di operazione del Programma di Sviluppo Rurale:

Sostegno agli investimenti alle aziende agricole‘

Sostegno a investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività extra-agricole‘

E’ possibile presentare domanda a partire dal 1° luglio 2015 fino al 2 novembre 2015. L’Avviso pubblico è rivolto ai giovani agricoltori con un’età compresa tra i 18 anni compiuti e i 40 non compiuti che si insediano per la prima volta in una azienda agricola, in forma singola o associata e che al momento della presentazione della domanda di aiuto soddisfano i diversi requisiti consultabili nel bando:

http://www301.regione.toscana.it/bancadati/atti/Contenuto.xml?id=5101199&nomeFile=Decreto_n.2841_del_19-06-2015-Allegato-A

L’agevolazione consiste in un premio all’avviamento fissato in 40.000 euro per ciascun giovane che si insedia.

 

INFO

Regione Toscana: Assistenza sul Programma di Sviluppo Rurale 2014-20 della Regione Toscana

Artea: http://www.regione.toscana.it/psr-2014/scrivici

Help on line: https://www.artea.toscana.it/anagrafe/new_help/Help%20Menu.html

Giovanisì: Numero verde 800

Tags: Bando Regione Toscana, Giovani Agricoltori, Giovani, Agricoltori