Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

I SINDACI DELL'UNIONE VICINI AI DIPENDENTI DELLA SMITH BITS

12-05-2015   

I Sindaci e le Amministrazioni dell'Unione dei Comuni dei Colli Marittimi Pisani sono vicine ai 193 dipendenti della SMITH BITS di Saline di Volterra che rischiano il posto di lavoro.

Oggi occorre che ognuno, Amministrazioni, Istituzioni e cittadini tutti, faccia la propria parte per scongiurare la chiusura della fabbrica che avrebbe conseguenze drammatiche per le persone interessate, per le loro famiglie, e per tutto il territorio.

Un uomo senza lavoro non può mantenere la propria famiglia, guardare con fiducia al futuro, avere dignità nella propria vita. Per questo la difesa del posto di lavoro è lotta sacrosanta, e i lavoratori che in questi giorni drammatici scendono nelle nostre strade e nelle nostre piazze per manifestare il loro diritto alla dignità, hanno e avranno tutta la solidarietà e il sostegno delle Amministrazioni dell'Unione.

Nessuno dovrà essere lasciato solo.

La Smith è stata da sempre una certezza per il nostro territorio, una fonte di ricchezza diffusa, una garanzia di occupazione per centinaia di persone. Il nostro territorio non può permettersi di perdere un pezzo così significativo della sua storia industriale e produttiva, che coinvolge direttamente i lavoratori, ma i cui effetti negativi ricadranno su tutti.

I Sindaci:

Simona Fedeli

Renzo Fantini

Federico Lucchesi

Fabrizio Burchianti

Sandro Ceccarelli

Tags: -